Se sei capitata in questa pagina probabilmente ti stai chiedendo cos’è la coppetta mestruale e come si usa. Sono tante le donne che nutrono una certa diffidenza e le ragioni sono tante: c’è chi crede che la coppettta sia antigienica, chi pensa sia fastidiosa da portare e chi scomoda da inserire e rimuovere, specie se ci si trova fuori casa. Si tratta di paure lecite? Scopriamolo insieme!

 

Cos’è la coppetta mestruale?

La coppetta mestruale, chiamata anche coppa mestruale, è un piccolo contenitore morbido a forma di campana che, dopo essere stato posto all’interno della vagina, raccoglie il flusso mestruale al suo interno garantendo l’assenza di fuoriuscite o perdite. Le coppette mestruali rappresentano oggi la migliore alternativa agli assorbenti esterni ed interni, nonché la scelta più ecologica ed igienica. Senza contare i vantaggi di tipo economico: una coppetta ha una durata media variabile tra i 5 ed i 10 anni. Niente male, eh?

La coppetta mestruale ti spaventa? È normale, all’inizio siamo tutte sciettiche, per questo è importante che tu sappia tutto ciò che c’è da sapere al riguardo.

coppetta mestruale

 

Di quale materiale è fatta la coppetta mestruale?

Le coppette mestruali possono essere fatte di diversi materiali:

    • silicone di grado medicale anallergico;
    • TPE (elastomeri termoplastici): un materiale usato generalmente per la realizzazione dei cateteri in ambito medicale e per la creazione di sexy toys;
    • silicone platinico: è il silicone più puro in assoluto, non contiene componenti tossici ed ha il minor numero di sostanze volatili. Generalmente viene usato nel settore farmaceutico/medicale;
    • gomma: in realtà questo materiale non viene più usato da diverso tempo, ma in passato le coppette erano fatte di gomma.

 

 

Come si usa la coppetta mestruale

Indossare la coppetta è facilissimo, basta solo un po’ di esercizio!

  1. Come prima cosa, appena acquistata, la tua coppetta deve essere sterilizzarla: puoi farlo mettendola a bagno maria o in un contenitore con dell’acqua al microonde per 5-10 minuti (clicca qui per conoscere tutti i modi per disinfettare la coppetta).
  2. Una volta sterilizzata, la coppetta mestruale deve essere inserita all’interno della vagina quando è presente il ciclo mestruale. Ti stai chiedendo come inserire la coppetta mestruale? Qui ti spiego come mettere la coppetta mestruale piegandola in modi diversi: trova quello più adatto a te!
  3. La coppetta va sfilata e pulita ogni 4-10 ore, in base alla quantità tuo flusso mestruale. È importante però, per ragioni igieniche, non far passare mai più di 12 ore dall’ultimo cambio. Qui ti spiego come estrarre la coppetta mestruale: quando avrai trovato la posizione per te più naturale, ci vorrà un attimo!